Applicazione del Codice: istruzioni MIUR aggiornate al decreto Sblocca Cantieri

Il Miur ha pubblicato la versione aggiornata a giugno 2019 del Quaderno 1 contenente Istruzioni di carattere generale relative all’applicazione del Codice dei Contratti Pubblici (D.Lgs. 50/2016).
Il volume, come illustrato dallo stesso Ministero con nota 16056/2019, contiene gli ultimi aggiornamenti del D.Lgs. n. 50/2016 relativi soprattutto al cd. decreto Sblocca cantieri (D.L. 32/2019, convertito con modifiche dalla Legge 14 giugno 2019, n. 55, entrata in vigore il 18 giugno 2019).

Le Linee Guida sono state predisposte dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (a seguire, anche il “MIUR”) al fine di semplificare ed uniformare le modalità di affidamento e di esecuzione di contratti di lavori, servizi e forniture da parte delle Istituzioni Scolastiche ed educative statali (a seguire, anche le “Istituzioni Scolastiche” o “Istituzioni”).In particolare, il MIUR ha inteso supportare le Istituzioni nel superamento delle difficoltà che incontrano quotidianamente nel garantire il rispetto della normativa in materia di acquisti, caratterizzata da una notevole complessità, da stringenti obblighi di centralizzazione, da mutevolezza della relativa normativa di attuazione, nonché dalle specificità del settore scolastico. A tal fine, è stato elaborato il presente documento (a seguire, anche “Linee Guida” o “Quaderno n. 1” o “Quaderno”), che contiene raccomandazioni di comportamento, elaborate con lo scopo di supportare ed orientare le Istituzioni nell’ideazione strategica, nell’affidamento e nell’esecuzione di contratti pubblici di lavori, servizi e forniture. Il presente Quaderno – che si rivolge alle singole Istituzioni Scolastiche e alle Istituzioni Scolastiche riunite in rete (ossia che abbiano concluso o aderito ad accordi di rete) – costituisce dunque uno strumento operativo, restando in ogni caso ferme le ordinarie attività di ricerche e analisi di carattere normativo, giurisprudenziale e di prassi, che rappresentano presupposto indispensabile per lo svolgimento delle attività di acquisto da parte delle Istituzioni. Si rappresenta che tale documento costituisce una revisione delle Linee guida pubblicate nel mese di Dicembre 2018, essendo stato oggetto di aggiornamento rispetto alle sopravvenienze normative in materia di contratti pubblici (in particolare: Legge 30 dicembre 2018, n. 145; D.L. 14 dicembre 2018, n. 135, convertito nella legge 11 febbraio 2019, n. 12; D.Lgs. 12 gennaio 2019, n. 14; Legge 3 maggio 2019, n. 37, recante “Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea – Legge europea 2018”; D.L. 18 aprile 2019, n. 23 – c.d. Decreto “Sblocca Cantieri” convertito, con modificazioni, dalla Legge 14 giugno 2019, n. 55). Il presente documento, inoltre, costituisce una prima pubblicazione, alla quale ne seguiranno in futuro ulteriori su altre tematiche quali, a titolo esemplificativo, i contratti aventi ad oggetto il conferimento di incarichi individuali.