LINEE GUIDA ANAC N. 11 (AGGIORNATE / 2019): “VERIFICA AFFIDAMENTI DA PARTE DEI CONCESSIONARI”

L’ANAC ha aggiornato le Linee Guida n. 11 recanti «Indicazioni per la verifica del rispetto del limite di cui all’articolo 177, comma 1, del codice, da parte dei soggetti pubblici o privati titolari di concessioni di lavori, servizi pubblici o forniture già in essere alla data di entrata in vigore del codice non affidate con la formula della finanza di progetto ovvero con procedure di gara ad evidenza pubblica secondo il diritto dell’Unione europea».

Approvate dal Consiglio dell’Autorità con deliberazione n. 614 del 4 luglio 2018 ed aggiornate al decreto legge 18 aprile 2019 n. 32 convertito con legge 14 giugno 2019, n. 55 con Deliberazione del Consiglio dell’Autorità n. 570 del 26 giugno 2019.

Linee Guida ANAC n. 11 (aggiornate).pdf

Le Linee guida n. 11  sono adottate ai sensi dell’articolo 177, comma 3, del decreto legislativo 19 aprile 2016 n. 50. La parte I contiene indicazioni di natura interpretativa rese ai sensi dell’articolo 213, comma 2, del codice dei contratti pubblici al fine di favorire la corretta ed omogenea applicazione della normativa e, come tali, sono da considerarsi non vincolanti. La parte II contiene indicazioni operative rese ai sensi dell’articolo 177 del codice dei contratti pubblici, aventi carattere vincolante.

Linee Guida ANAC n. 11 (versione precedente)