Procedura negoziata senza bando: utilizzo per mancanza di una valida aggiudicazione

L’art. 63, comma 2, d.lgs. n. 50/2016 consente l’utilizzo della procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando, tra le altre ipotesi: “a) qualora non sia stata presentata alcuna offerta o alcuna offerta appropriata, né alcuna domanda di partecipazione o alcuna domanda di partecipazione appropriata, in esito all’esperimento di una procedura aperta o ristretta, purchè le condizioni iniziali dell’appalto non siano sostanzialmente modificate e purchè sia trasmessa una relazione alla Commissione europea, su sua richiesta”-
Una domanda di partecipazione è inappropriata “se l’operatore economico interessato deve o può essere escluso ai sensi dell’articolo 80 o non soddisfa i criteri di selezione stabiliti dall’amministrazione aggiudicatrice ai sensi dell’articolo 83“.
Un’offerta, invece, è inappropriata “se non presenta alcuna pertinenza con l’appalto ed è, quindi, manifestamente inadeguata, salvo modifiche sostanziali, a rispondere alle esigenze dell’amministrazione aggiudicatrice e ai requisiti specificati nei documenti di gara”.
La norma, dunque, distingue l’ipotesi in cui non sia pervenuta alcuna domanda di partecipazione (ovvero alcuna domanda di partecipazione appropriata), da quella, alternativa, in cui non vi sia stata nessuna offerta (o nessuna offerta sia stata ritenuta appropriata): in entrambi i casi può ritenersi che la procedura gara si è conclusa senza una valida aggiudicazione e, pertanto, potrà essere utilizzata la procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando.

HAI UNA DOMANDA SULL'ARGOMENTO? DESIDERI UNA CONSULENZA DEDICATA? COMPILA IL MODULO SEGUENTE E SCOPRI I SERVIZI DI CONSULENZA APPALTI E SUPPORTO SPECIALISTICO GARE E FORMAZIONE DI SENTENZEAPPALTI.IT

Richiesta:*

Nome, cognome, Ente o Società:*

Email:*

N.B. I servizi sono attivabili su richiesta e modulabili sulla base di specifiche esigenze e richieste. Per ulteriori informazioni si invita a visitare le pagine dedicate del sito oppure a contattare info@sentenzeappalti.it.

PRIVACY. Letta l’informativa sulla privacy, si acconsente all’utilizzo dei dati inseriti nel presente modulo ed all’invio di eventuale materiale informativo. 

Accettazione privacy*