Art. 64. Bando di gara

1. Le stazioni appaltanti che intendono aggiudicare un appalto pubblico o un accordo quadro mediante procedura aperta, procedura ristretta, procedura negoziata con pubblicazione di un bando di gara, dialogo competitivo, rendono nota tale intenzione con un bando di gara. 2. Le stazioni appaltanti che intendono istituire un sistema dinamico di acquisizione rendono nota tale intenzione … Continua la lettura di Art. 64. Bando di gara

Art. 64, (Dialogo competitivo)

1. Il provvedimento con cui le stazioni appaltanti di cui all’articolo 3, comma 1, lettera a), decidono di ricorrere al dialogo competitivo deve contenere specifica motivazione, i cui contenuti sono richiamati nella relazione unica di cui agli articoli 99 e 139 sulla sussistenza dei presupposti previsti per il ricorso allo stesso. 2. Nel dialogo competitivo qualsiasi operatore … Continua la lettura di Art. 64, (Dialogo competitivo)

Art. 164. Progettazione

1. Ai progetti delle infrastrutture si applicano le norme di cui all’allegato tecnico riportato nell’allegato XXI. (comma così modificato dal D.Lgs. 26/01/2007 n. 6 in vigore dal 01/02/2007) 2. L’affidamento da parte del soggetto aggiudicatore delle attività di progettazione e degli altri servizi pertinenti le infrastrutture, di ammontare pari o superiore alla soglia di applicazione … Continua la lettura di Art. 164. Progettazione

Art. 164, (Oggetto e ambito di applicazione)

1. Ferme restando le disposizioni di cui all’articolo 346 del TFUE, le disposizioni di cui alla presente Parte definiscono le norme applicabili alle procedure di aggiudicazione dei contratti di concessione di lavori pubblici o di servizi indette dalle amministrazioni aggiudicatrici, nonche’ dagli enti aggiudicatori qualora i lavori o i servizi siano destinati ad una delle attivita’ … Continua la lettura di Art. 164, (Oggetto e ambito di applicazione)