APPALTI DI SERVIZI TECNICI E LAVORI DOPO IL “CORRETTIVO”

Obiettivi del corso

Il Seminario è volto a fornire, alla luce del D. Leg.vo 19/04/2017, n. 56, c.d. “Correttivo” al Codice dei contratti pubblici, una panoramica esaustiva, completa ed attuale del quadro normativo venutosi a formare con l’emanazione delle nuove disposizioni, e delle modalità per la corretta gestione delle procedure già in essere con riguardo agli appalti di servizi tecnici e lavori.

PROGRAMMA
 
SESSIONE GENERALE MATTUTINA
 
Saluti Istituzionali
10.30 – 10.45, Presidente, Ing. M. Belardi
 
 
Ricognizione normativa alla luce del Correttivo
10.45 – 13.30, Avv. F. Dal Piaz e Avv. F. Russo
 
• Compiti e funzioni del RUP
• Programmazione e progettazione
• Appalto integrato
• Acquisizione di lavori, servizi e forniture
• Scelta del contraente e criteri di aggiudicazione
• Partecipazione e soccorso istruttorio
•Offerta economicamente più vantaggiosa e com-missioni di aggiudicazione
• Garanzie provvisorie e definitive
• Esecuzione del contratto e varianti
• Partenariato pubblico privato, concessioni, con-traente generale
• Nuova governance, poteri dell’ANAC e strumenti deflattivi del contenzioso
 
SESSIONE OPERATIVA POMERIDIANA
 
Focus servizi tecnici e lavori
15.00 – 17.30, Ing. M. Ambrosini
 
• Progettazione e modalità di affidamento anche in appalto integrato
• Opere di urbanizzazione a scomputo
• Importi a base di gara, compensi per i tecnici e in-centivi
• La redazione degli atti di gara per l’affidamento di servizi tecnici
• Verifica preventiva dell’interesse archeologico
• Verifica e validazione della progettazione
• Approvazione dei progetti e risoluzione delle inter-ferenze
• Qualificazione dei soggetti esecutori
• Direzione dei lavori, direzione dell’esecuzione e collaudo
• Anticipazioni e pagamenti alle imprese
• Subappalto
• Varianti in corso d’opera
• Somma urgenza ed esigenze di protezione civile
 
Dibattito e Quesiti, 17.30 – 18.00
 
Moderatori:
dott. D. de Paolis, Dir. Editoriale Legislazione Tecnica
Ing. P. Pezzagno, Vice Presidente Ordine Ingegneri
 
PARTECIPAZIONE E ISCRIZIONI
 
La partecipazione è a titolo gratuito. Le iscrizioni devono essere fatte sul portale dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia tramite il sito:
http://www.ordineingegneri.bs.it→ area “FORMAZIONE” → “OFFERTA FORMATIVA DELL’ORDINE” 

* La presente strutturazione didattica è riservata a Legislazione Tecnica. Ogni utilizzo, compresa la riproduzione e la copiatura, è riservato per tutti i Paesi.