Mancata sottoscrizione di alcune pagine dell’offerta tecnica: comporta esclusione?

Mancata sottoscrizione di alcune pagine dell’offerta tecnica: comporta esclusione? La mancata sottoscrizione di alcune pagine dell’offerta tecnica, non pregiudicando la paternità della stessa, non giustifica il provvedimento escludente, alla luce del principio di tassatività delle cause di esclusione. Si afferma, infatti, in giurisprudenza, che nelle gare pubbliche il requisito della sottoscrizione dell’offerta, deve intendersi rispettato con l’apposizione della formalità in questione in calce al relativo documento, atteso che per «sottoscrizione dell’offerta» s’intende proprio la firma in calce alla corrispondente dichiarazione, con la quale solo si esprime la consapevole assunzione della paternità di un testo e della responsabilità in ordine al suo contenuto (Consiglio di Stato, sez. V, 30 ottobre 2015, n. 4971). Tale formalità non ha, dunque, una precisa copertura legale e pertanto la sua violazione non può suffragare la sanzione escludente (TAR Salerno, 06.04.2017 n. 664).

HAI UNA DOMANDA SULL'ARGOMENTO? VUOI SAPERNE DI PIU'? COMPILA IL MODULO SEGUENTE E SCOPRI I SERVIZI DI CONSULENZA, SUPPORTO GARE E FORMAZIONE DI SENTENZEAPPALTI.IT

Richiesta:*

Nome, cognome, Ente o Società:*

Email:*

PRIVACY. Letta l’informativa sulla privacy, si acconsente all’utilizzo dei dati inseriti nel presente modulo ed all’invio di eventuale materiale informativo. 

Accettazione privacy*