Contratti secretati: protocollo di intesa Corte dei Conti – ANAC

Il presidente della Corte dei conti, e il presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione, hanno firmato un protocollo d’intesa, di immediata applicazione, in materia di contratti secretati ai sensi degli artt. 162, comma 5, e 213, comma 3 lett. a) del D.lgs. 18/4/2016 n. 50. L’accordo mira a intensificare la collaborazione tra le due istituzioni nell’ambito delle proprie autonome e distinte funzioni di controllo e vigilanza sui contratti secretati o che esigono particolari misure di sicurezza, mediante scambio di informazioni e dati nel rispetto delle esigenze di riservatezza e della normativa sul segreto. Al fine di definire le linee programmatiche di tale collaborazione è istituito un tavolo di consultazione permanente tra il presidente della Corte e il presidente dell’ANAC.
 
Protocolli